Mazinkaiser Aoshima

 

Nonostante la serie sia una delle mi preferite del nuovo corso degli anime robotici devo dire che all’apertura, alcuni anni fa ormai, della scatola di questo modella Aoshima non sono per nulla rimasto soddisfatto.

Il modello è molto pesante e ben colorato, tuttavia ha alcune pecche che lo rendono un pezzo mediocre se confrontato a quelli Bandai o ad altre versioni dello stesso robot.

 

Prima fra tutte la scarsa posabilità complessiva, che ricorda più un giocattolo anni 80 che un moderno pezzo da collezione, provando a dargli una posa “plastica” mi sono tornate alla mente le ore passate a scancherare dietro al vecchio modello di Gemini della giochi preziosi, bellissimo ed immobile.

 

A tutto questo poi vanno aggiunte le soluzioni per lo meno discutibile adottate per le braccia.

Le spalle non si muovono su scatti, ma hanno un sistema ad incastro fisso decisamente poco versatile, stessa cosa per i gomiti che adottano il solito modello allungabile dei modelli di questa casa, decisamente antiestetico.

 

Una nota di pregio invece va ai vari accessori, i pugni caricabili a molla per dare l’effetto rotante, la spada e l’enorme scrander sono di ottima qualità, e quando assemblati hanno un aspetto veramente imponente.

 

Insomma luci e ombre in un modello non all’altezza dei suoi concorrenti, con un prezzo che si aggira intorno ai 120 euro.

Annunci

3 pensieri riguardo “Mazinkaiser Aoshima

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...