Il Colosso d’Argilla

Un libro sulla Boxe…

Un romanzo di formazione alla rovescia, che non fa crescere, ma condanna alla perdita di ogni punto di riferimento e di ogni dignità.
Il Toro Molina, come Primo Carnera, un gigante dalla mascella di vetro che scala il mondo con l’ingenuità di un agnello in pasto ai lupi.

info sull'autore

Eddie Lewis, ufficio stampa di un manager senza scrupoli, deve lanciare nel mondo della boxe El Toro Molina «il Colosso delle Ande», un gigante alto due metri che può fruttare una montagna di soldi. Eddie spera che questa sia la sua grande occasione: deve solo portare a termine il lavoro, incassare la percentuale e poi mollare tutto per dedicarsi alla scrittura del suo dramma da mettere in scena a Broadway. Ma l’operazione Molina si rivela molto più pericolosa del previsto e la tournée di incontri truccati, da Los Angeles al tempio del Madison Square Garden di New York, si trasforma in un viaggio nei gironi infernali della boxe tra impresari corrotti, scommesse e la sete di sangue delle folle adoranti. Liberamente ispirato alla figura di Primo Carnera, Il colosso d’argilla è considerato il romanzo di culto sulla boxe americana.

romanzo
pagine 416
collana Attese
traduzione di Giuliano Boraso
prezzo 20,00 euro
isbn 978-88-96538-25-8
uscita novembre 2011

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...